28.08.2020 Newsletter n. 138 (10/2020)


Gentili Colleghe,
Egregi Colleghi,

Sono stati segnalati da alcuni membri tentativi di phishing effettuati mediante l'invio di e-mail infette che provengono da un mittente riferibile in apparenza al dominio OATI, ma che sono in realtà fraudolente.
Prima di procedere all'apertura della e-mail, vi preghiamo di verificare che l'indirizzo del mittente sia effettivamente "consiglio@oati.ch" o "info@oati.ch".


Il segretariato OATI