La sfida della previdenza individuale: quali soluzioni pratiche per ottimizzare la pensione?

24 Maggio 2018, dalle 17.30 alle 19.00
presso il Centro di studi bancari, a Villa Negroni, a Vezia

Destinatari principali
Fiduciario finanziario, Fiduciario commercialista, Fiduciario immobiliare, Consulente in previdenza e finanza, Membri di Consigli di fondazione, Membri di commissioni di enti previdenziali, Giurista, Professionista di diritto privato, Professionista di diritto pubblico, Professionisti del diritto assicurativo, Avvocati d’affari, Consulenti fiscali, Notai, Avvocati, Medici, Architetti

Presentazione
Il Sistema previdenziale svizzero si colloca in uno scenario complesso. A questo proposito l’aspettativa di vita in aumento, l’invecchiamento demografico e il continuo divenire dei mercati finanziari rappresentano sfide molto importanti che condizionano l’accumulo di averi destinati alla pensione.
Sulla base di questo contesto, i futuri pensionati dovranno mettere in conto dei cambiamenti per le prestazioni di vecchiaia per i primi due pilastri, pertanto diviene di fondamentale importanza
un’accurata pianificazione previdenziale preventiva.
La conferenza ha l’obiettivo di discutere il quadro di riferimento, le prospettive del settore e quali effetti hanno le decisioni prese durante la fase lavorativa ed al momento del pensionamento.
Al termine dell’evento seguirà un aperitivo offerto da Banca del Ceresio

Contenuti
1. Carlo Marazza: “Presente e futuro delle previdenza in Svizzera dopo il referendum sulla previdenza per la vecchiaia 2020”
2. Fabrizio Ammirati: “Ottimizzare la costituzione del patrimonio previdenziale con la previdenza sovraobbligatoria”
3. Pietro Soldati: “Gli impatti fiscali delle decisioni previdenziali”

Per informazioni ed iscrizione http://www.csbancari.ch/Moduli/m18213.asp